lungo e nero

lungo e nero (Leonardo  Romanelli il December 16, 2011 )

Lungo e nero

Lei pensava che prima o poi doveva provarlo. Faceva parte di quei pensieri che le affollavano la mente, che comparivano in maniera quasi oltraggiosa, di tanto in tanto, nella testa, ma che lei scacciava con veemenza. “Come faccio”? si chiedeva” Non ci sono abituata”. In effetti, fin da giovane era adusa a prenderlo in altro modo, e le aveva sempre dato grande soddisfazione. Lo preferiva piccolo, lo riteneva potente e immediato, le permetteva di avere un piacere subitaneo quando vi era a contatto. Ma ora, sentendo parlare le amiche e non solo, anche gli amici(!), stava valutando di fare il passo definitivo e quindi, di cambiare: l’esperienza un po’ la turbava ma è anche vero che non poteva far passare troppo tempo: se non ora quando? Fu un mattino che si fece coraggio e operò il cambiamento: si alzò, poi andò nell’altra stanza e lo preparò a dovere, ci si avvicinò con la bocca, lo prese e lo assaporò a lungo…non era male il caffè lungo e nero, invece del macchiato che prendeva tutti i giorni..

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in amore, cibo, oroscopo, passioni, riflessioni, SESSO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...