partita e dopo partita

 

 

bella serata ieri sera, sembrava una normale serata in famiglia.

per la prima volta in vita mia un uomo, seduto sulla mia chaise longue, tifava ed urlava per la sua squadra di calcio… non mi era mai successo, nè con il mio ex marito, nè con i  due compagni seguenti… sembra impossibile ma è stato così, ho avuto fortuna?

fatto sta che vederlo per la prima volta mi ha indotto una sorta di tenerezza per queste strane creature che si emozionano, urlano, si incazzano per 11 loro simili che corrono e sudano in un prato verde. E’ stato strano vedere come anche un uomo colto, che in casa sua ha libri in ogni dove, che dipinge, segue mostre, partecipa a manifestazioni di carattere sociale, sempre alla ricerca di qualcosa che lo faccia crescere, guardando una partita regredisca allo stato primitivo.

ma come vi ho detto mi ha fatto tenerezza… per fortuna la cosa è finita in modo positivo, perchè tra il primo e il secondo tempo c’è stato un attimo di depressione e già temevo per il proseguimento della serata.

non contenti poi della partita in sè e per sè, dopo devono anche guardare i veri commentatori, che con linguaggio forbito decantano le doti dei loro giocatori e l’incredibile bellezza delle azioni dagli stesse compiute.

siccome la tenerezza dopo circa tre ore stava svanendo ho preso il possesso di palla (o di palle) e gli sono salita a cavallo sulla splendida chaise longue, ho incominciato a baciarlo e devo dire che una bella sveltina dopo partita, accompagnata dall’ondeggiamento naturale della poltrona è stato appagante… invece di ansimare “vengo” avrei voluto urlare “goooaal”, ma forse sarebbe stato troppo!!!!

Annunci

8 commenti

Archiviato in amore, passioni, riflessioni, SESSO

8 risposte a “partita e dopo partita

  1. frammentidipassione

    del calcio mi ha sempre incuriosito il fallo laterale 😉

  2. rebowsky

    ci mancava solo una birretta, e sarebe stata la serata perfetta 😛

  3. Slowfood

    Beh… Se vogliamo stare al regolamento esiste anche il fallo di mano, quello da dietro, quello da rigore che i maestri inglesi chiamano Penalty..;-)
    Poi c’è tutta una letteratura su schemi e ruoli… il centravanti di sfondamento, il raddoppio sulla punta, la marcatura ad uomo, le ripartenze, lo spirito di spogliatoio… e poi quelli andati in onda dopo la partita di ieri: i tempi supplementari… 🙂

  4. rebowsky

    …la prossima volta ne porto due fusti, uno di birra, uno di uomo (che sarei io…) 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...