Orgasmo liquido

Orgasmo liquido

Non sapeva se parlarne alle sue amiche: è vero, dovevano essere quelle fidate, che dopo non sparlavano, che non andavano a riferire a sconosciuti i suoi pensieri. Nel suo ragionamento, appariva tutto molto chiaro ed evidente, ma questo risultava nella sua testa, ripetere le parole a voce alta avrebbe sortito sicuramente un altro effetto. Lei lo voleva, in maniera imperiosa e costante, e non capiva perchè le altre dovessero essere di avviso diverso: a loro piacevano giovani, lei andava in controtendenza e li preferiva maturi, per un approccio imemdiato e coinvolgente. Ne voleva uno per volta, preferiva un rapporto non complicato, senza nessuna sovrastruttura che andasse ad arricchire, a volte inutilmente, l’incontro. Le altre, invece, erano confusionarie, sempre in compagnia, meglio tanti e con un sacco di elementi di contorno. Non era solo una questione di gusti, era proprio il tipo di mentalità ribaltata: provare piacere grazie ad un contatto diverso. Capì che era inutile arrovellarsi e quando si trovò di fronte a lui non ebbe troppi ripensamenti e si mostrò disponibilissima al contatto. Con le labbra lo suggeva, affondava i suoi denti, lo leccava da cima in fondo, con arte e maestria, e tutto questo le provocava un piacere grondante, che la bagnava senza ritegno ma, alla fine, provata ma felice, continuava ad affermare che i pomodori maturi erano migliori di quelli verdi!

Scritto da Leonardo Romanelli il luglio 05, 2012

Annunci

7 commenti

Archiviato in amore, cibo, passioni, SESSO, sex, wine

7 risposte a “Orgasmo liquido

  1. baffo

    Senza dubbio i pomodori maturi sono più gustosi, più morbidi, più succosi, insomma più … un sacco di cose. Buongiorno pomodora

  2. baffobp

    Sono certamente migliori i pomodori maturi, più morbidi, più succosi, più gustosi, meno acidi, più succulenti …. insomma più!
    Ciao Pomodora

  3. baffo

    Quanno ner sangue circola ‘sto foco
    Si sente un friscicore dappertutto
    Perchè la qualità che cià sto frutto
    infiamma, dà salute e dico poco…

    Aldo Fabrizi

  4. baffo

    Ma ti sei sciolta nella calura estiva? Hai saltato anche l’oroscopo di Breszny, tutto ok?
    Te lo scrivo qua
    perché non saprei dove altro scrivertelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...